Primo festival dedicato al Product Placement

Per il 2008, all’interno della sesta edizione dell’Ischia Film Festival, 26–29 giugno, festival internazionale dedicato alle location del cinema, è prevista una sezione dove verranno premiati gli incontri meglio riusciti tra il cinema e il brand.

Il Product Placement è una modalità pubblicitaria per la quale il marchio di un prodotto viene collocato all’interno di un discorso narrativo estraneo al convenzionale spazio pubblicitario. Tecnica che si sposa molto bene con il cinema: la storia acquista veridicità, il brand visibilità, il film finanziamenti.

In Italia la pratica del Product Placement è stata sdoganata dal Ministro Urbani con il Dlgs. 28/2004, per cui è lecito mostrare senza preventivo avvertimento – dlin dlon questo è un messaggio promozionale – la marca di un prodotto. Il decreto, che non include il mezzo televisivo, sembra arrivare in soccorso al problema dei finanziamenti al cinema italiano.

Coglie l’occasione la Perugina, che finanzia per 3 milioni di euro il film “Lezioni di cioccolato” del regista Cupellini, e distribuito da Cattleya e Universal Picture. 99 minuti in cui la Perugina c’è. Le stesse scene dove i protagonisti, Violante Placido e Luca Argentero, sono a lezione di “cioccolateria” da Neri Marcorè (nella foto), sono girate nella vera Scuola di Cioccolato della Perugina.

Ma l alta scuola di Product Placement è da attribuirsi al cinema americano: Wilson, l amico-pallone in Cast Away, della Wilson Sporting Goods, la caramelle Reese s Pieces di E.T., la Smart che corre nel centro storico di Parigi in Il Codice Da Vinci etc… etc… etc..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.