Current – TV 2.0 – libera informazione democratica

Sintonizzatevi sul canale 130 di SKY e vedrete Current la televisione di Al Gore, vicepresidente della legislatura Clinton, premio Nobel per la pace, Oscar per il documentario Una scomoda verità.

Current è la dimostrazione di come due mezzi di comunicazione diversi come la Televisione e il Web possano, integrandosi, restituire all’utente un servizio di informazione libero e più democratico.

24 ore su 24 vengono trasmessi mini servizi di un massimo di 7-8 minuti l’uno, di argomento vario (attualità, sport, cinema, musica, cultura … ), come varia e completa è la redazione -vanguard journalist – dei trenta giornalisti che se ne occupa.

Questa, la tv. E il contributo di internet? Il 30% della programmazione è fatta dagli utenti. Scegliete un argomento e fate un servizio. Mandatelo alla redazione, se questa lo considererà valido, lo pubblicherà sul sito current.it dove gli utenti con le loro visite decreteranno i migliori. Passato l’esame, il vostro POD, andrà in onda nazionale, su SKY.

Current nasce nel 2005 in America, sbarca in Inghilterra, Irlanda e ora in Italia, che rappresenta il primo paese non anglosassone dove approda la nuova concezione di fare informazione. Un’informazione che parte dal basso, direttamente dall’utente che crea, sceglie e seleziona i contenuti. Argomenti e punti di vista si moltiplicano trattando sia di realtà lontane che vicine. Un’informazione più libera e aperta, slegata da fonti tradizionali e istituzionali spesso viziate da servilismi politici e compromessi economici.

Puntare sul Web 2.0 per “salvare la democrazia rendendo il telespettatore protagonista dell’informazione e non più soggetto passivo”, parole di Al Gore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.