ATTENZIONE alle lettere inviate da “Registro italiano in internet”

Dopo aver ricevuto alcune richieste di chiarimento da parte di alcuni nostri clienti in merito a comunicazioni inviate per posta ordinaria da parte di un’organizzazione che si presenta con il nome di “Registro italiano in internet ” o “Registrazione Internet Italia”, è arrivata anche a noi la “busta” incriminata!


Invitiamo tutti a prestare la massima attenzione in caso di ricezione di una comunicazione simile dato che, dietro ad una richiesta di conferma e/o “verifica” dei dati di registrazione del dominio, si cela in realtà un’offerta per l’inserimento in un catalogo privato di aziende, società, istituzioni, etc al costo di 958,00 euro ogni anno, per 3 anni.

Il servizio offerto da “Registrazione Internet Italia” o “Registro italiano in internet per le imprese” non riguarda una vera e propria iscrizione ai motori di ricerca ne’ i dati di registrazione ma, come già specificato, l’inserimento in un catalogo privato.
Molte persone sono cadute già nella trappola e vi preghiamo pertanto di far girare questo post o diffondere questo messaggio. La stessa notizia è presente anche sul sito del Registro del ccTLD, al sito www.nic.it (http://www.nic.it/novita/comunicazioni.html)

N.B. Per chi avesse già risposto, inviando i propri dati, alla richiesta del “Registro italiano in Internet”, può recedere dal contratto entro due settimane tramite raccomandata.

IMPORTANTE: diffondi la notizia, puoi usare i link sottostanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.