Festa delle donne “Dove”

In occasione dell’8 marzo Dove pubblica un sito www.festadelledonnedove.it con un concorso per un viaggio istruttivo, recensione per un film al femminile e consigli per la cura del proprio corpo. Per la donna, intelligente, colta e appassionata di se stessa.

Dove produce prodotti per l’igiene a la cura del corpo, prevalentemente per un target femminile. Si distingue sul mercato per il messaggio veicolato. Per promuovere i suoi prodotti non punta sulla bellezza intesa come magrezza, ventri piatti, seni abbondanti, glamour e seduzione. Dove punta sulle bellezze, intese come valorizzazione delle diversità rispetto ad un modello costituito: seni piccoli, fianchi larghi, qualche rotolino di troppo… anche così si è attraenti, belle e seducenti. Dove ha anche istituito un fondo per l’autostima.
E’ un marketing sociale. Una promozione commerciale che veicola valori sociali, educativi e utili, e non per questo di minore impatto sul target. Anzi!

In occasione dell’8 marzo ha pubblicato www.festadelledonnedove.it.
Un sito ad hoc dove la cura del corpo è affiancata a quella dello spirito e della mente. Si promuove un  concorso, che parte l’8 marzo, per un viaggio premio all’estero ad imparare l’inglese. E si promuove un film tutto al femminile “Due partite” tratto da un’opera teatrale della Comencini, da oggi nei cinema. Nel film ben 8 famosissime attrici. (Margherita Buy, Isabella Ferrari, Marina Massironi, Paola Cortellesi, Carolina Crescentini, Valeria Milillo, Claudia Pandolfi, Alba Rohrwacher). La donna di Dove è una donna curata nell’aspetto, colta e sa divertirsi. Le donne Dove sono reali.

“Festa Delle Donne Dove è promossa da azioni di media-mix, tra web (sito e pay per clik) e comunicazione tradizionale (pubblicità su riviste cartacee ecc…).

Video promozionale per “Fondo Dove per l’Autostima”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.