Una newsletter seducente

L’email marketing è un modo per tenersi in contatto con il proprio cliente. Suscitare e rinnovare in lui l’interesse verso i propri prodotti. Ma ancor prima occorre dargli un motivo per accettare e aprire la mail.

blue-eyes-237438_1280

Come web agency curiamo il mailing di Floppy Pipe, nostro affezionato cliente da molto tempo. Abbiamo lungamente in passato parlato di loro: qui (restyling shop online), qui (restyling logo) e anche qui (progettazione shop online). Oggi condivideremo con voi, in questo mini Case Study, l’idea creativa che sostiene la newsletter.

La pipa, oggetto perno del loro e-commerce, è un oggetto d’amore. Ciò che lega l’acquirente al prodotto è la passione. Mai come in questo caso ciò che muove all’acquisto, più che una scelta razionale, è un impulso emotivo: non ne ho bisogno perché mi serve, ne ho bisogno perché mi piace.

Inoltre, dettaglio importante, il target di Floppy Pipe è prevalentemente maschile. Per questo motivo il leitmotiv scelto per la newsletter di Floppy è il flirt che può instaurarsi tra un uomo e la sua passione.

Ogni mail è un gioco ambiguo sull’attrazione che un uomo può provare per una donna. Ma è solo un gioco. Perché il vero oggetto del desiderio è indiscutibilmente sempre lei, la pipa.

Dopo aver flirtato, l’elenco scelto di pipe non appare più come una mera lista della spesa, bensì come una lista dei desideri. Perché un vero collezionista di pipe è mosso dall’ammore, quello con due emme, quello vero e tormentoso che non si esaurisce mai, a patto che la fiamma con gioie e dolori venga continuamente alimentata.

Dettagli Tecnici
Ogni mail è responsive per essere letta da qualsiasi device, sottoposta ad analisi statistiche, tradotta anche in inglese per il mercato estero. Approfondisci in Portfolio.

Vi mostriamo i casi pratici:

. La mail di San Valentino: una scatola di cioccolatini.

È vero che il regalo più banale per San Valentino è una scatola di cioccolatini, ma proprio per questo è anche la prima cosa a cui si pensa.
Subito t’amai. Niente di te dimenticai.
Frase semplice, ma composta con ritmo quasi musicale.
Questa che inviamo è una scatola di cioccolatini, dove dentro ogni incarto c’è una stupenda pipa. A te scegliere, sicuramente sarà una pipa che non dimenticherai mai.

san valentino

 

 

. La mail di Carnevale: giù la maschera

Non puoi scappare, non puoi nasconderti, so che ami i nostri prodotti e sarà nostra premura non deluderti.
Ancora complicità con il cliente.

Carnevale

 

 

. E se manca la ricorrenza? Maggior ragione puntare sul flirt.
Questa volta il cliente aveva una serie di buoni sconti da offrire su edizioni limitate. Un’ottima e rara offerta.
E’ scattata inevitabilmente una complicità segreta con l’utente.
Ssssst… non ditelo a nessuno sarà un segreto tutto nostro.

Segreto

 

 

. Quando la pipa si chiama “Regina” è facile flirtare!
A volte è la pipa stessa che ci serve il leitmotiv su un piatto d’argento per costruire una mail emozionale.

Regina

 

 

. Black Friday: l’eccezione che conferma la regola.
Stavolta abbiamo giocato sull’effetto “impatto”. Lo sconto era davvero notevole e potevamo permetterci di andare oltre al solito gioco dell’ambigutà donna-pipa. Ogni tanto è bene, infatti, rompere gli schemi.
Email dal cielo nero con una pioggia di meteoriti.

black friday

 

 

. Email di Natale: la pace
A Natale siamo tutti più buoni. In questa mail il cliente proponeva una pipa molto speciale, legata alla figura di Napoleone, precisamente alla battaglia di Waterloo. Non era facile legarvi un’idea coerente (che c’entra Napoleone, una battaglia e Natale?), ma anche questa volta ci siamo riusciti.
Ogni grande battaglia, ha una pipa che ne sigilla la pace.
Segue lo sconto natalizio per incentivare le vendite: a Natale fare pace conviene.
E il cerchio si chiude con una serie di altre pipe scelte, magari meno di prestigio ma per portafogli anche meno facoltosi, per regali (o auto-regali) di tutte le tasche.

Napoleone

 

 

Approfondimenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.