L’Advertising sul web funziona meglio di quello in TV

L’Advertising sul web funziona meglio di quello in TV

E’ quanto emerge da un recente studio: l’Internet Advertising da risultati migliori della tradizionale pubblicità in tv. Secondo il sito MediaPost i fruitori di video online siano per il 47% maggiormente coinvolti dai messaggi pubblicitari veicolati dal video online rispetto alla pubblicità che passa in tv.
Questa è un’eccellente notizia per networks come NBC che ha avviato politiche molto aggressive per trasferire Leggi tutto

Sun apre il codice di UltraSPARC T2

Sun apre il codice di UltraSPARC T2

Dopo aver “aperto il codice” del processore UltraSPARC T1, chiamato in codice Niagara, in questi giorni Sun ha messo a disposizione della comunità anche i sorgenti del più recente UltraSPARC T2, accompagnandoli con un completo insieme di specifiche tecniche, documentazione e tool per l’architectural e il modeling

I progetti rilasciati da Sun, pubblicati sotto licenza GPL2, sono in formato Register Transfer Level (RTL), uno standard per la descrizione del funzionamento dei circuiti elettronici digitali. Sebbene in teoria tale “codice” potrebbe essere utilizzato per costruire un processore derivato (ma per farlo sarebbe necessario acquisire in licenza i brevetti di Sun), lo scopo di Sun è quello di permettere agli sviluppatori di analizzare il funzionamento del suo chip fin nei minimi dettagli, così da poterne sfruttare a fondo la complessa architettura multicore.

UltraSPARC T2 è un processore con un rapporto performace/consumi tra i più competitivi sul mercato: contiene otto core ed è in grado di eseguire fino ad otto thread contemporaneamente, il doppio rispetto al suo predecessore. Oltre che nei server, questo chip si indirizza a dispositivi di rete, sistemi per l’automazione industriale e appliance medicali.

Il design RTL di OpenSPARC T2 può essere scaricato dal sito opensparc.net.

PUNTO-INFORMATICO.IT

IT: ricerca Unisys, consumatori in Europa più attenti alla sicurezza e alla tutela dei dati

IT: ricerca Unisys, consumatori in Europa più attenti alla sicurezza e alla tutela dei dati

I consumatori europei hanno alzato il livello di attenzione verso il tema della sicurezza e, in particolare, per la tutela dei dati finanziari che ritengono essere minacciati da frodi attuate con carte di credito e accessi non autorizzati ai siti Web. E’ quanto emerge dalla ricerca Security Index condotta da Unisys intervistando oltre 13.000 consumatori in 14 Paesi europei, Asia, Stati Uniti e Brasile.

Obiettivo dell’indagine è misurare il livello di preoccupazione del singolo individuo (indicando un punteggio su una scala da zero a 300) in merito al tema della sicurezza in tutte le sue declinazioni, quindi sicurezza nazionale, personale, finanziaria e connessa alla navigazione in rete. In Europa, con 6.338 consumatori intervistati, l’indice segna 116 punti, rilevando un moderato grado di preoccupazione.

Nel dettaglio, la media europea è pari a 127 per quanto concerne la sicurezza finanziaria, 115 per la sicurezza nazionale e personale, 108 per la sicurezza Internet. Le opinioni rispetto ai rischi associati alla sicurezza variano notevolmente nei diversi paesi; i consumatori tedeschi, ad esempio, esprimono un maggior livello di timore, specialmente per quanto concerne la sicurezza finanziaria, personale e Internet, toccando un indice complessivo di 160; gli inglesi seguono con un indice pari a 138. Il resto d’Europa è meno vigile; gli indici più bassi si registrano in Paesi Bassi (98), Italia (90) e Francia (83).

adnkronos.com

Campagna virale per il Motor Show 2007

Campagna virale per il Motor Show 2007

A due settimane dall’evento atteso dagli appassionati delle 2 e 4 ruote, il Motor Show, viene lanciato su You Tube, insieme alla campagna stampa, un viral. Niente di speciale, un video che si lascia guardare fino in fondo, simpatico, che raggiunge il suo scopo di passare il messaggio.

Social Network e Blog negli USA

Social Network e Blog negli USA

Nilesen online ha pubblicato la lista dei siti blog e social network piu diffusi negli Usa. Dato interessante per capire l’evoluzione del Trend e per ipotizzare una evoluzione simile in Europa nei prossimi anni.

MYSPACE con i suoi 58,8 milioni di visitatori unici al mese (+19% rispetto al 2006) è al top della classifica seguito da FACEBOOKche ha aumentato i suoi visitatori nell’ultimo anno del 125% passando a 19,5 milioni di visitatori.

Per i siti blog BLOGGER di Google è in cima alla classifica blog con 34,1 milioni di visitarori (+58% rispetto al 2006). Impressionante è la crescita di WORDPRESS che è al secondo posto crescendo rispetto al 2006 del 444% con i suoi 11,4 milioni di visitatori.

Google Pages viene licenziato in favore di JotSpot

Google Pages viene licenziato in favore di JotSpot

Secondo quanto dichiarato da Scott Johnson, ex direttore esecutivo di JotSpot ed attuale dirigente di Google,
il sistema di documentazione wiki denominato JotSpot, acquisito lo scorso anno dal colosso californiano, è in procinto di soppiantare il servizio di creazione di pagine personali Google Pages.
Il nuovo sistema di editoria online si chiamerà Google Sites e sarà lanciato il prossimo anno.
Dalle dichiarazioni fatte da Mr Johnson: “Basato su strumenti di collaborazione JotSpot, il servizio Sites consentirà di installare anche reti intranet, gestioni collaborative di progetti, siti extranet per utenti finali, e ogni genere di sito personalizzabile basato sulla collaborazione (che è la base della filosofia d’utilizzo wiki).”