Ticket System: la soluzione che semplifica le operazioni di manutenzione aziendale

Il progetto Ticket System per Maintenet, società di Facility Management, ha come obiettivo principale l’integrazione totale dei processi aziendali.
Il Facility Management ha come scopo fondamentale quello di progettare, implementare e monitorare servizi di supporto alle attività aziendali, per la loro gestione efficace ed efficiente.

Leggi tutto

Un oscuro caso di scrollytelling: Nodogon.

Un oscuro caso di scrollytelling: Nodogon.

IL LIBRO

Nodogon – La Stirpe del Nodo è il libro scritto a due mani da Lorenzo Amadio e Michelangelo La Neve, appartenente allo stile action con sfumature dark.

Voli sotterranei, nemici misteriosi, duelli leggendari. L’appassionante storia di un viaggio oltre i confini della materia. Nodogon è un thriller senza soste, un’avventura sconvolgente che segna il destino di Cyrus Dikto, quattordicenne orfano irlandese.

Le illustrazioni di Alberto Pagliaro, segnano in maniera indelebile la narrazione dando ulteriore caratterizzazione a tutti i personaggi e allo svolgimento della storia.

cover_1

IL SITO

Per promuovere l’uscita del libro e supportarne la comunicazione in maniera continuativa, Nodogon aveva necessità di un sito all’altezza della storia narrata.

Norz Digital Partner si è occupata della progettazione e dello sviluppo del sito www.nodogon.it

screenshot-desktop-nodogon-it-2016-10-27-12-17-56

IL PROGETTO

Il sito ha come obiettivo principale quello di emozionare l’utente che, una volta immerso nella storia, si sentirà più propenso ad approfondirla rispondendo all’azione – cioè quella di scaricare gratuitamente i primi due capitoli del libro o procedere direttamente all’acquisto.

Per questo motivo contiene brevissimi e sporadici elementi testuali, che si riferiscono per lo più alle frasi salienti del libro.

Ciò che invece viene privilegiato è l’uso delle immagini (le illustrazioni originali di Alberto Pagliaro) e dell’elemento sonoro che accompagna contestualmente l’utente nella scoperta del mondo narrato dal sito. Il suono in questo caso, non è un semplice accompagnamento accessorio, ma un elemento di valore che aiuta l’utente a calarsi nell’atmosfera “Nodogon”.

screenshot-desktop-nodogon-it-2016-10-27-12-18-38

SCROLLYTELLING

Per veicolare le sensazioni trasmesse dal libro, il sito è incentrato sullo scrollytelling, la narrazione di una storia attraverso il movimento del mouse (lo scroll, appunto).

Immagini, scene, sequenze del libro, personaggi, suoni si combinano attraverso lo scroll in una descrizione visuale e sonora che cattura l’utente e lo trascina nell’ambientazione del libro.

screenshot-desktop-nodogon-it-2016-10-27-12-19-59

OBIETTIVI

Oltre ad emozionare, l’obiettivo ultimo del sito è ovviamente quello di convertire le visite nell’acquisto del libro.

L’utente viene accompagnato, quindi, in una sorta di viaggio graduale dove all’apice del coinvolgimento, egli è invitato al download gratuito di due capitoli di Nodogon seguito dalla call to action all’acquisto del libro.

TECNOLOGIA

Sito: www.nodogon.it

Lingue: Italiano e Inglese

Devices supportati: versione desktop e mobile

Tecnologie: Html 5, JavaScript, JQuery, Animazione su scroll

 

 

 

X MURE, lo shooting!

X MURE, lo shooting!

Vi abbiamo già parlato del progetto X MURE , un lavoro corposo e affascinante che ci ha impegnati anche nell’esperienza di uno shooting fotografico in “casa Norz”.

IL PROGETTO FOTOGRAFICO

L’obiettivo dello shooting era quello di realizzare un banner (divenuto poi un’animazione video) in home page che sintetizzasse, in maniera più immediata possibile, le funzionalità dell’app e i suoi fruitori.

bozzetto-banner-xmure bozza-banner-

Dopo molti brainstorming abbiamo delineato lo storyboard e l’ambientazione dello shooting. Norz si sarebbe trasformata in una cameretta arredata in stile vintage british, dove un ragazzo giovane e alla moda si stendeva sul letto con il suo iPad in mano, intento ad utilizzare X MURE.

Le gambe del ragazzo, incrociate e appoggiate al muro, volevano essere un chiaro rimando alla X di X MURE.

back_rit

Nella stanza abbiamo posizionato e fissato alcuni strumenti musicali (una batteria, un basso, una chitarra, un sassofono e una tastiera DEXIBELL) per realizzare gli scatti che sarebbe serviti poi per le animazioni del video. Il ragazzo sul letto era la stessa persona (in versione ologramma) che “suonerà” gli strumenti.

L’IDEA

Che tu sia in camera o che ti stia esibendo live su un palco, X MURE accompagna con suoni veri la tua musica.

IL TEAM

Soggetto – Giuseppe Marzetti

Fotografia – Maria Grazia Priori

Direzione Artistica – Michelangelo Miozza

Coordinamento scenografia e assistenza direzione artistica – Morena Sgattoni

Coordinamento allestimento set e post-produzione – Stefano Amadio e Pietro Paolo Bollettini

Post-produzione – Rossella Vannucci e Maria Grazia Priori

Collaborazione esterna audio – Luigi Bruti e Marco Di Paolo

Produzione editing video – Luigi Alunno

Di seguito alcune immagini dal backstage.

 

Se siete curiosi di vedere il risultato finale… beh, non vi resta che visitare il sito www.xmure.net 

 

TuttoCalciatori.net finalista del concorso Sito Web dell’Anno 2016

TuttoCalciatori.net finalista del concorso Sito Web dell’Anno 2016

TuttoCalciatori.net è la redazione web che si occupa del mondo del calcio italiano e internazionale. È nata nel 2006, con la collaborazione Norz. Uno dei segreti del successo di TuttoCalciatori.net è l’archivio sempre aggiornato di schede di calciatori, allenatori, arbitri e campioni. Ma non solo! Risultati, news e statistiche di serie A, B, LegaPro e D, sono aggiornati al minuto.

Il portale è ormai luogo di incontro per appassionati, tifosi e addetti ai lavori. Gli accessi al sito aumentano sempre più, registrando picchi durante le settimane di calciomercato.

Ora la redazione ha raggiunto un altro traguardo: TuttoCalciatori.net è stato scelto come finalista del concorso Sito Web dell’Anno 2016, nella categoria Notizie&Informazioni.

Giunto al suo decimo anno, il concorso è il riconoscimento più importante in materia di qualità e contenuti di siti web. Dal 24 Ottobre al 2 Dicembre, tramite sitowebdellanno.it, Twitter (@SWDA2016) e Facebook (sitowebdellanno) gli utenti potranno esprimere il proprio parere su una lista di 12 finalisti.

È partito il countdown! Siamo pronti a votare!

Keep on hand your band

Keep on hand your band

Proel è un’azienda che si occupa di produzione e commercializzazione di sistemi audio-video e lightning destinati prevalentemente al mondo dello spettacolo. Al suo interno lavora un’area di lavoro che ferve e che “macina” continuamente idee per riuscire a creare prodotti tecnologicamente avanzati e innovativi.
Da questi presupposti nasce l’app (per iPad e iPhone) X MURE.

 

Leggi tutto

Acquamarina Beauty&Spa

Acquamarina Beauty&Spa

Cliente: Acquamarina Beauty&Spa
Url: www.acquamarinabeautyspa.it
Lavoro: Sito web – Touch Screen – Brochure – Gestione Pagina Facebook
Attività: progettazione, web writing, studio usabilità, ingegnerizzazione, shooting fotografico
Tecnologie: HTML 5, CSS 3, PHP 5
Framework CSS: IVORY
Pre-processore CSS: LESS
Framework PHP: CodeIgniter
Layout responsive
Sito multilingua
Pannello admin creato ad hoc per il cliente

Leggi tutto

Inserzioni Facebook fastidiose? Scegli tu quali vedere!

Inserzioni Facebook fastidiose? Scegli tu quali vedere!

Oltre ad aver aggiornato l’algoritmo del News Feed per assicurare maggiore visibilità ai post dei propri amici (priorità alla connessione con tutto ciò con cui vogliamo davvero interagire) ed aver avviato la trasformazione del layout delle Pagine, c’è un ulteriore novità annunciata da Facebook qualche settimana fa, passata quasi inosservata ma che non andrebbe sottovalutata.

Leggi tutto

Immagini sempre più reali

Immagini sempre più reali

Dopo i video, arrivano su Facebook anche le foto a 360 gradi. È sufficiente scattare un’immagine panoramica con il proprio smartphone oppure usando un’app o una macchina fotografica e condividerla poi su Facebook. Automaticamente, il social convertirà lo scatto in una foto a 360 gradi che potrà essere esplorata dagli utenti, come accade già per i video.
Le immagini a 360 gradi sono riconoscibili perché contrassegnate dall’icona della bussola sul loro lato destro.

Leggi tutto